Ergo Proxy

Titolo originale .: Ergo Proxyanime in italiano e sub ita disponibile per il download o lo streaming sui maggiori siti di storage online come megaupload duckload hotfile.
Regia.: Shukō Murase
Sceneggiatura.: Dai Sato
Character design.: Naoyuki Onda
Studio

Geneon Entertainment
Manglobe

Musiche.:  Yoshihiro Ike
Rete .: WOWOW
1ª TV  25 febbraio 2006 – 12 agosto 2006
Episodi  23 (completa)
Durata ep.  25 min

Genere.: Seinen, Fantascienza

Ergo Proxy (エルゴプラクシー, ?) è una serie TV anime di fantascienza, creata da Manglobe e Geneon Entertainment, trasmessa in Giappone

a partire dal 25 febbraio 2006 sul canale satellitare WOWOW.È diretta da Shukō Murase (Witch Hunter Robin) e sceneggiata da Dai Sato (Cowboy Bebop, Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, Samurai Champloo).
La serie possiede sia elementi steampunk che postcyberpunk e buona parte dell’anime gravita sulla psicologia e sulla mentalità dei protagonisti. L’anime si avvale di un misto di disegni a mano e animazione computerizzata, ed è presentata nel formato HDTV. È stato distribuito in italiano dalla Panini Video, agli inizi del 2008.

Trama.:

Nella città-cupola di Rom-Do umani e androidi (chiamati autorave) vivono collaborando per salvaguardare la specie umana, quasi estinta dopo un disastro ambientale. A Rom-Do la vita scorre monotona e tranquilla, regolata dal perfezionismo, dal consumismo e dal distacco emozionale che gli abitanti devono dimostrare per essere considerati “cittadini modello” e quindi degni della società. Il mondo di Ergo Proxy è ambientato in un futuro molto tecnologizzato dove anche le nascite sono severamente controllate e meccanizzate. In questo “paradiso” la tranquillità viene improvvisamente infranta dallo scoppio di un’epidemia che colpisce gli autorave, il Cogito, un virus di origine ignota che permette a quest’ultimi di acquisire consapevolezza di loro stessi, e li rende capaci di provare ogni genere di emozione umana; e dalla fuga da un laboratorio di ricerca segreto di una creatura non umana, chiamata Proxy, che veniva sottoposta ad esperimenti per capire il suo organismo e, in particolare, per scoprire il segreto delle cellule Amrita di cui è composta che la rende immortale. Il Proxy durante la fuga semina morte tra gli abitanti di Rom-do. La nipote del Primo Cittadino, l’agente Re-L Mayer che ha il compito di investigare sui recenti omicidi, viene a contatto con il Proxy, che irrompe nel suo appartamento terrorizzandola. In un mondo in cui gli omicidi sono quasi inesistenti la pace di Rom-Do è in crisi, e Il Dipartimento di Sicurezza si affretta ad insabbiare la faccenda. Re-L non si dà per vinta e vuole scoprire tutta la verità sulla creatura, che ha visto con i suoi occhi. La sua ricerca parte da Vincent Law, un immigrato moscovita che ripara autorave, che è stato trovato svenuto nei pressi di casa sua il giorno dell’incontro con il Proxy. Re-L inizia a gettar luce sui misteri che ruotano attorno al Proxy e a questo misterioso Vincent Law.

Titoli in italiano.:

01 – Il Battito Cardiaco Iniziale – download
02 – Confessione di un Cittadino Modello – download
03 – Salto Nel Vuoto – download
04 – Visione Futura – download
05 – Ritorno In Patria – download
06 – Ritorno A Casa – download
07 – RE-L124C41+ – download
08 – Raggio Di Luce – download
09 – ANGEL’S SHARE/Frammento Lucente – download
10 – CYTOTROPISM/Esistenza – download
11 – ANAMNESIS/Tra il Bianco e il Nero – download
12 – HIDEOUT/Se Sorriderai – download
13 – WRONG WAY HOME/Morte di un’Idea – download
14 – OPHELIA/Mi Ricordi Qualcuno – download
15 – WHO WANTS TO BE IN JEOPARDY!/Il Quiz Show degli Incubi! – download
16 – BUSY DOING NOTHING/Dead Calm – download
17 – TERRA INCOGNITA/Lotta Senza Fine – download
18 – LIFE AFTER GOD/Investigando al Capolinea – download
19 – ETERNAL SMILE/Il Sorriso di una Bambina – download
20 – GOODBYE VINCENT/Il Sacro Occhio del Vuoto – download
21 – SHAMPOO PLANET/Il Luogo alla Fine del Tempo – download
22 – BILBUL/Catene – download
23 – DEUS EX MACHINA/Proxy – download

Related posts

Con le parole chiave , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati