3×3 Occhi

Titolo originale.:
Sazan Eyes (prima serie,
(seconda serie)
Genere.: Seinen, Fantasy
3×3 Occhi (サザンアイズ, ) è un manga Seinen creato dal mangaka Yuzo Takada, ed è probabilmente la sua serie di maggior successo. La storia si sviluppa attraverso 40 volumi, pubblicati in Giappone dal 1987 al 2002 su Young Magazine.
Dal manga sono state tratte due serie di OAV:

1991 3×3 Occhi (3X3 EYES – サザン アイズ) una serie di 4 OAV con la regia di Daisuke Nishio. Pubblicato in Italia dalla Granata Press.
1996 3×3 Occhi – La leggenda del demone divino (3X3 EYES – 聖魔伝説 3×3 Eyes Seima Densetsu) una seconda serie di 3 OAV. Pubblicato in Italia dalla PolyGram Video.

Trama.:
prima serie.:
3×3 occhi narra la storia di Pai, ultima discendente dei Sanzhiyan Hum Kara (l’antico popolo dei triclopi, detentore del segreto dell’eterna giovinezza ed immortalità) e del suo Wu, Yakumo Fuji un normale essere umano reso da lei immortale. I due sono alla ricerca del modo per diventare (lei) e far ritornare (lui) esseri umani. La storia si apre in Tibet, dove il morente Professor Fuji (il padre di Yakumo) promette a Pai che suo figlio Yakumo l’aiuterà a diventare un essere umano. Pai arrivata in Giappone riesce fortuitamente a trovare il ragazzo, ma per una serie di eventi quest’ultimo viene ucciso da Takuhi (un demone al servizio di Pai ma di cui perde il controllo). A Pai resta un solo modo per impedire all’anima di Yakumo di raggiungere l’aldilà: assimilarla e fare di lui il proprio Wu (il suo guardiano immortale). Da quel momento in poi la vita dei due sarà legata a doppio filo. La scoperta di non essere però la sola sopravvissuta del clan dei Sanzhiyan farà riacendere in lei la speranza di poter coronare il suo sogno, ma anche un fiume di dolorosi ricordi, legati alla scomparsa di tutti gli alri esponenti della ribu dei tre occhi. Il sopravvissuto non è però un semplice triclope, bensì il più potente di tutti, shiva, il demone sovrano, venerato da tutti gli esseri occulti che vivono nelle tenebre co il nome di gui an wang (il sacro demone dal terzo occhio. Il potente demone si manifesta però non direttamente, bensì tramite il suo potentissimo wu, Benares, che si scontra con yakumo. Yakumo e pai scoprono che il demone sovrano è ancora imprigionato nella “sacra pietra magica”, antico manufatto legato alla storia di pai, (il cui vero nome è parvati, promessa in sposa dello stesso shiva) in quanto fu proprio lei a sigillarlo nella sacra pietra, nella quale rimase in un sonno di più di 300 anni. Benares chiede a pai di unirsi a lui, ma al rifiuto della triclope, il Wu decide di sigillarne la coscienza, facendola vivere per anni come un comune essere umano.
seconda serie.:
yakumo è alla disperata ricerca di pai, cercandola per 4 anni, la ritrova in giappone, sotto le spoglie di una studentessa, dal nome di pai ayanogoji. In quei quattro anni yakumo è profondamente cambiato, si è allenato nelle arti marziali e spirituali ed ha ottenuto il controllo di alcune piccole bestie magiche, tra cui thu zao il demone dai tre artigli. dopo aver sconfitto dei demoni che la cercavano (e che hanno causato il parziale risveglio del terzo occhio di pai, che ha una personalità a se stante, staccata ma connessa a quella di pai) decidono di andare ad honkong per cercare un modo di farle tornare la memoria, e proprio qui incontrano dei demoni intenzionati ad impedire che gli uomini entrino nel luogo mistico il santuario dei triclopi) venga profanato dagli uomini, e per far questo distruggono tutti gli oggetti e i luoghi atti al teletrasporto (luoghi chiamati kun lun) verso la realtà parallela. dopo molte peripezie yakumo e pai raggiungono il santuario, dove scopriranno la verità: tutti i Sanzhiyan sono morti, e il santuario è colmo di tombe, scavate proprio dall ultima sopravvissuta, pai. oscuri segreti verranno rivelati, ma in quel momento apparirà ancora il potente wu. Lo scontro tra i due wu è terribile, amici e nemici si confondono, esalando l ultimo respiro. E proprio quando anche yakumo viene sopraffatto pai utilizza la formula per liberare la memoria dall incantesimo fatto da benares, riprendere le sue sembianze originali (quelle di un serpente) e risvegliare la triclope che è in lei. l energia della Sanzhiyan è immensa, tanto da spazzare via la pietra magica e lo stesso benares. Sembra un addio, quello tra i due, l ultimo gesto è di donare un altro corpo alla pai-sigillo, che aveva tenuto bloccata la triclope.

01 Reincarnazione – Megavideo – Megaupload
02 Yakumo – Megavideo – Megaupload
03 Sacrificio – Megavideo – Megaupload
04 Scomparsa – Megavideo – Megaupload
05 La discendente – Megavideo – Megaupload
06 La chiave – Megavideo – Megaupload
07 Il ritorno – Megavideo – Megaupload

Related posts

Con le parole chiave , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati