Claymore sub ITA

Genere.: Seinen, Fantasy, Horror
Titolo originale.: Claymore
Autore.: Norihiro Yagi
Regia.: Hiroyuki Tanaka
Regia episodi.: Hiroyuki Tanaka (ep. 1, 26) – Kanji Wakabayashi (ep. 2)
Sceneggiatura.: Daisuke Nishida, Kazuyuki Fudeyasu, Yasuko Kobayashi
Character design.: Takahiro Umehara
Animazione.: Haruhito Takada, Kim Dong Joon, Takahiro Umehara
Direzione artistica.: Manabu Otsuzuki
Studio.: Madhouse
Musiche.: Masanori Takumi
Episodi.: 26
è un manga fantasy scritto e illustrato da Norihiro Yagi per il mensile Shōnen Jump ed edito in Italia dalla Star Comics. Attualmente sono stati pubblicati diciannove volumi.
La versione animata è stata trasmessa a partire dal 3 aprile 2007 sul canale televisivo giapponese Nippon Television.
La storia di Claymore è ambientata un mondo immaginario di tipo medievale, in cui esistono dei mostri chiamati yoma, divoratori di esseri umani e capaci di assumerne l’aspetto. Contro questa minaccia, una misteriosa organizzazione senza nome spedisce delle guerriere chiamate Claymore, capaci di sentire la presenza degli yoma attraverso lo yoki (“forza diabolica” nell’edizione italiana) e di affrontarli in battaglia. Il fumetto narra la storia di Claire e di altre di queste guerriere.

Trama.:
L’ambientazione di Claymore è un mondo di fantasia con riferimenti medioevali. Politicamente, sembra essere diviso in un grande numero di città-stato separate tra loro, dove gli umani coesistono con dei mostri chiamati yoma. Gli yoma si cibano di esseri umani e hanno la capacità di alterare la propria forma per nascondersi all’interno della società, in attesa del momento giusto per nutrirsi; il modo più facile per mimetizzarsi è prendere la forma di un umano recentemente divorato, di cui con la carne gli yoma acquisiscono anche i ricordi. Questo permette loro un alto grado di mimetizzazione.
Una società segreta ha creato un ordine di guerriere sovrumane per proteggere l’umanità dagli yoma; esse vengono chiamate dagli abitanti dei villaggi Claymore, dal nome delle grandi spade a doppio taglio che esse utilizzano. I villaggi attaccati dagli yoma assoldano le Claymore per uccidere i mostri.
L’organizzazione crea le guerriere impiantando carne e sangue di yoma nei corpi umani, producendo ibridi in grado di superare in potenza gli yoma stessi, grazie al loro addestramento e alla loro intelligenza. Le abilità base di una guerriera includono una rigenerazione rapida, una limitata capacità di trasformazione corporea, la capacità di percepire altre guerriere e demoni, una maggiore tempra fisica, non soffrono né il caldo né il freddo e non invecchiano. Indossano tutte la stessa uniforme, e utilizzano enormi spade Claymore, inutilizzabili da parte degli esseri umani per la loro pesantezza; sono caratterizzate da occhi argentei, capelli chiari tra il biondo e l’argento e perciò sono anche chiamate “streghe d’argento”. Inoltre i poteri yoma di ogni guerriera tendono ad incrementare con il tempo, finché la Claymore perde tutta la sua umanità e si trasforma in uno yoma altamente intelligente, chiamato “risvegliato”. Inoltre, le guerriere corrono costantemente il rischio di accelerare la trasformazione se utilizzano esageratamente i loro poteri; chiederanno ad una compagna di essere uccise quando percepiranno che il risveglio è vicino. Le guerriere Claymore sono attualmente tutte donne, poiché i Claymore maschi sono risultati molto forti, ma inaffidabili per la loro facile tendenza al risveglio.
Quando l’Organizzazione è contattata dai villaggi per uccidere gli yoma, questa manda una guerriera, nonostante non tutte eseguano gli ordini volontariamente (come implicato nel manga); a missione compiuta, un agente passerà a riscuotere il compenso. Se una città non esegue il pagamento e successivamente chiederà nuovamente aiuto all’Organizzazione, non riceverà alcun soccorso e verrà quindi lasciata in balìa degli yoma. È stato insinuato che l’Organizzazione stessa indirizzi alcuni yoma verso queste città.
L’Organizzazione è dura e severa con i suoi membri; le guerriere che infrangono le regole (per esempio uccidendo un umano, anche se per difendere altri o accidentalmente) saranno eliminate dalle loro stesse compagne. Claymore problematiche o sospettate di essere sul punto di risvegliarsi, verranno facilmente mandate in impossibili missioni suicide senza esserne a conoscenza. È stato suggerito da vari personaggi durante la serie che l’Organizzazione sia più sinistra di quanto appare.
Nonostante salvino esseri umani regolarmente, spesso le guerriere sono alienate e temute dagli umani stessi, a causa dei loro incredibili poteri e del loro atteggiamento freddo e distaccato. Le Claymore vivono spesso infelici vite solitarie, poiché sanno che prima o poi moriranno o diverranno dei mostri. Presumibilmente a causa della combinazione del sangue degli yoma e della loro sofferenza, alcune di loro sviluppano un’incredibile sete di sangue e diventano assassine che godono dell’uccisione altrui. Membri superstiti delle famiglie umane possedute dagli yoma, sono spesso alienati e banditi dai villaggi per paura che possano anche loro divenire yoma. Le ragazze che soffrono di questo destino, sono spesso obbligate a divenire Claymore per sopravvivere.
La storia ha come protagonista la guerriera Claire; la trama si svolge attorno a lei, mentre combatte yoma e si sforza di mantenere la propria umanità. A partire dal terzo volume, un flashback della sua infanzia spiega come sia stata “adottata” dalla Claymore Teresa. In seguito alla ribellione di Teresa contro l’organizzazione e alla sua conseguente uccisione, Claire si offrirà di divenire a sua volta una Claymore utilizzando la carne e il sangue di Teresa, per vendicarsi di Priscilla, la risvegliata che l’ha uccisa.
Episodi sub ITA.:
01 – 「大剣 -クレイモア-」 – Dai ken -KUREIMOA- – Megaupload
02 – 「黒の書」 – Kuro no sho – Megaupload
03 – 「まほろばの闇」 – Ma horo ba no yami – Megaupload
04 – 「クレアの覚醒」 – KUREA no kakusei – Megaupload
05 – 「微笑みのテレサ」 – Bishō mi no Teresa – Megaupload
06 – 「テレサとクレア」 – Teresa to Clare – Megaupload
07 – 「死者の烙印」 – Shisha no rakuin – Megaupload
08 – 「覚醒」 – Kakusei – Megaupload
09 – 「斬り裂く者たち(I)」 – Kiri saku mono tachi (I) – Megaupload
10 – 「斬り裂く者たち(II)」 – Kiri saku mono tachi (II) – Megaupload
11 – 「斬り裂く者たち(III)」 – Kiri saku mono tachi (III) – Megaupload
12 – 「果て無き墓標(I)」 – Hate naki bohyō (I) – Megaupload
13 – 「果て無き墓標(II)」 – Hate naki bohyō (II) – Megaupload
14 – 「闘う資格」 – Tatakau shikaku – Megaupload
15 – 「魔女の顎門(I)」 – Majo no ago mon (I) – Megaupload
16 – 「魔女の顎門(II)」 – Majo no ago mon (II) – Megaupload
17 – 「魔女の顎門(III)」 – Majo no ago mon (III) – Megaupload
18 – 「北の戦乱(I)  」 – Kita no senran (I) – Megaupload
19 – 「北の戦乱(II)」 – Kita no senran (II) – Megaupload
20 – 「北の戦乱(III)」 – Kita no senran (III) – Megaupload
21 – 「ピエタ侵攻(I)」 – Pieta shinkō (I) – Megaupload
22 – 「ピエタ侵攻(II)」 – Pieta shinkō (II) – Megaupload
23 – 「臨界点(I)」 – Rinkai ten (I) – Megaupload
24 – 「臨界点(II)」 – Rinkai ten (II) – Megaupload
25 – 「誰が為に  」 – Ta ga tame ni – Megaupload
26 – 「受け継ぐものへ」 – Uketsugu mono he – Megaupload

Related posts

Con le parole chiave , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati